ESCLUSIVA - Aldo Serena: ''Verdi? La mia decisione fu diversa, ma cerco di capire il ragazzo''

Un passato da calciatore, dove ha vestito maglie importanti come quelle di Inter, Milan, Juventus e della Nazionale. Attualmente apprezzato commentatore sportivo, abbiamo raggiunto in esclusiva Aldo Serena.

L’argomento della settimana, forse del mese: Simone Verdi. Il trasferimento del ragazzo al Napoli non si farà. Da ex calciatore, come commenta la scelta del ragazzo?

Quando si presenta l’occasione di andare in un grande club, che ti può dare l’opportunità di vincere lo Scudetto, è difficile dire di no, difatti personalmente decisi di prendere questo treno. Cerco di capire il punto di vista di Verdi: parliamo di una promessa ai tempi del settore giovanile del Milan, che ha poi impiegato qualche stagione in più del previsto per arrivare nel calcio che conta, ed ora ha trovato una squadra, il Bologna, dove si può considerare un leader. Non ha quindi ritenuto questo il momento opportuno per rimettersi in gioco e affrontare la concorrenza di calciatori di qualità come Callejon oppure Insigne. Credo più a questo che ad accordi con altre squadre per giugno”.

L’obiettivo salvezza del Bologna sarà probabilmente raggiunto a marzo, ed in estate l’Italia non giocherà il Mondiale. Come mai, secondo lei, Verdi ha ritenuto di poter crescere in misura maggiore nei felsinei piuttosto che con il Napoli, dove avrebbe lottato per ben altri obiettivi?

Ricordo che il mio ex compagno ai tempi del Milan, Eranio, allenava Verdi ai tempi degli Allievi rossoneri, e mi parlava di questo ragazzo come una promessa con un importante avvenire. Aver avuto in gioventù prospettive così elevate, per trovarsi poi a giocare in categorie inferiori, può averlo scosso. Bologna ora gli permette di soddisfare la sua voglia di essere un calciatore rappresentativo. Personalmente interpreto questa situazione così”.

Una parte dell’opinione pubblica, sentite le ragioni del ragazzo, lo ha accusato di scarsa personalità. Volendoci distaccare dalle offese, possiamo dire che nella testa di Verdi non c’è stato lo scatto mentale che ogni calciatore dinanzi ad opportunità di crescita dovrebbe avere?

Ogni calciatore dovrebbe avere l’ambizione di arrivare sempre più in alto, altrimenti gli stimoli ad un certo punto vengono a mancare. Penso che Verdi abbia questa componente ma, volendo essere critico nei confronti del ragazzo, poteva comunicare prima le proprie motivazioni, senza portare avanti la trattativa, frenando così il mercato del Napoli”.

Il Napoli quindi cerca ancora rinforzi di qualità per l’attacco, però alla fine del calciomercato non manca  molto. Consapevoli di ciò, gli azzurri dovevano risolvere prima la grana Verdi?

Le trattative hanno i propri tempi, vi sono questioni negoziali da risolvere. Tutti coloro che seguivano la vicenda immaginavano la fumata bianca , ma poi abbiamo visto che così non è stato. Non mi sento di accusare le parti in questione, anche se, come ho detto in precedenza, il calciatore poteva essere più celere nel comunicare le proprie volontà”.

RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE               

   

Primo Piano /
27 NOV 2018 - 19:08:00
Food & Ball Restaurant: la nuova avventura di Arek Milik!
Nuova avventura nel mondo imprenditoriale per Arkadiusz Milik. L'attaccante del Napoli, tramite un [ ... ]
Ultimissime /
27 NOV 2018 - 19:01:00
Cori razzisti: solo diffida per la Juve
Una semplice multa per le società le cui tifoserie, nell'ultimo weekend, hanno offeso la città di [ ... ]
In Evidenza /
27 NOV 2018 - 18:55:00
Il ruggito di Allan: "Cattiveria e intensità per i tre punti"
"Siamo rammaricati per l'ultimo pareggio, ma che possa servirci da lezione - dice il mastino [ ... ]
Primo Piano /
27 NOV 2018 - 18:46:00
"Gervinho-Napoli? Al momento dico che..."
A Radio CRC Targato Italia Pino Calabria, intermediario per l’Italia di Gervinho, ha parlato [ ... ]
Ultimissime /
27 NOV 2018 - 15:38:00
Probabili formazioni: Ok Hamsik e Fabian
Interrogato sui probabili undici da schierare contro la Stella Rossa il tecnico azzurro Ancelotti [ ... ]
In Breve /
27 NOV 2018 - 15:22:00
Lista Chelsea: c'è anche l'azzurro Hysaj
Potrebbe esserci il Chelsea nel futuro di Hysaj. L'esterno del Napoli ha da poco cominciato una [ ... ]
Ultimissime /
27 NOV 2018 - 15:18:00
CHAMPIONS LEAGUE ricchissima: la qualificazione agli ottavi può far fruttare oltre 50 milioni!
La Champions League più ricca di sempre sta per chiudere i battenti dei gironi e, [ ... ]
In Breve /
27 NOV 2018 - 15:11:00
San Paolo ancora in diffida e rischio squalifica per gli ottavi
Nel corso della conferenza stampa di Ancelotti e Allan, il direttore della [ ... ]
Fuori Campo /
26 NOV 2018 - 17:02:00
Gravina e i cori negli stadi: "Ci sarà applicazione delle norme!"
Lunga conferenza stampa di Gabriele Gravina, presidente della [ ... ]
Ultimissime /
26 NOV 2018 - 16:46:00
Napoli-Stella Rossa: fischia lo spagnolo Manzano, portafortuna delle italiane
La sfida di Champions League tra Napoli e Stella Rossa, in programma per mercoledì al [ ... ]
In Breve /
26 NOV 2018 - 16:43:00
Champions League: contro la Stella Rossa anticipata l'apertura...
In occasione della gara di Champions League Napoli vs Stella Rossa di Belgrado, in programma [ ... ]
Ultimissime /
26 NOV 2018 - 16:36:00
Don Balon: anche il Napoli su Isco!
Il futuro di Isco resta uno dei temi più dibattuto dai media spagnoli. Finito ai margini [ ... ]
JUVENTUS
37
NAPOLI
29
INTER
28
LAZIO
23
MILAN
22
PARMA
20
ROMA
19
SASSUOLO
19
ATALANTA
18
FIORENTINA
18
TORINO
17
SAMPDORIA
16
GENOA
15
CAGLIARI
14
SPAL
13
UDINESE
12
EMPOLI
12
BOLOGNA
11
FROSINONE
7
CHIEVO
1
NAPOLIPRESS © è un marchio e un nome registrato.
Ogni utilizzo e abuso non autorizzato sarà perseguito ai sensi di legge.
Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita.